Sophia Loren photographed by Angelo Frontoni

Sophia Loren photographed by Angelo Frontoni

Rodolfo Valentino (May 6, 1895 – August 23, 1926) 

Rodolfo Valentino (May 6, 1895 – August 23, 1926) 

Sophia Loren and Yvonne Sanson in La bella mugnaia (1955) 

Promotional still for La bella mugnaia (The Miller’s Beautiful Wife), 1955

Promotional still for La bella mugnaia (The Miller’s Beautiful Wife), 1955

Sophia Loren and Marcello Mastroianni in La bella mugnaia (The Miller’s Beautiful Wife), 1955.

Sophia Loren and Marcello Mastroianni in La bella mugnaia (The Miller’s Beautiful Wife), 1955.

Ma ve n’annate?

Vedendo i blog dei nuovi followers mi spavento sempre tantissimo, perchè li apro e scopro in continuazione post di gente che si taglia. La cosa non mi stupisce più perchè ormai è norma qui su tumblr e non ho parole di incoraggiamento per voi, perchè per me siete solo na massa de cretini imbecilli che non sanno cosa è veramente la vita. Allora voglio dire, continuate pure a tagliarvi le vene, fate npo’ quello che cazzo ve pare, ma almeno non seguitemi, così non sono costretta a disgustarmi ogni volta che vedo in primis i vostri account (lamiavitafaschifo, sonosolalmondo, nessunomicapisce, sonoimperfetta, ilmondoèunamerda), in secundis aprendo i vostri blog e vedendo post schifosi. Ma boh.

Strong Women !

Follow me on instagram as luciaclsloan

Strong Women !

Follow me on instagram as luciaclsloan

"Senti, quando si è scoraggiati bisogna trovare la forza di reagire, e subito, se no… non c’è niente da fare e sei fregato! Capisci? …senti! Perché non ci ridiamo sopra? Eh? Senti… piangere si può fare anche da soli, ma ridere bisogna essere in due!"
— Una giornata particolare
"Eppure ci dovrei essere abituato, fin da ragazzo, o isolato o solo! Che poi… è la stessa cosa. Ma certo che conti! Solo che è tutto così assurdo. Secondo loro dovremmo sentirci in colpa. Oggi stavo… come si dice… stavo per commettere una sciocchezza. Mi ha salvato l’arrivo di una che abita qui vicino. No, è sicuro, la vita, qualunque sia, vale la pena di essere vissuta, si dice così. E poi arriva sempre un pappagalletto a ricordarcelo. Solo che oggi per me è una giornata particolare, lo sai? È come in un sogno quando… quando vuoi gridare e non ci riesci perché ti manca il respiro! Però ho voglia di parlare! Parlare! Parlare! Te ne accorgi vero? Oppure che ti devo dire? Scendere nella strada, fermare il primo sconosciuto e raccontargli tutti i fatti miei, ma fino a spaventarlo! A scandalizzarlo! A menargli, sì!, a fargli del male! Qualunque cosa, piuttosto che stare solo in questa casa che odio. Non dici niente? Pronto? Marco! E parla, ca**o! Ma di’ qualcosa! Ma quello che vuoi… non lo so, parla del tempo, di sport, di un libro che stai leggendo! …scusami. Sì, lo so quello che senti anche tu. No, no… lo sai che non possiamo vederci. E poi, forse sarebbe anche peggio. Senti, quando si è scoraggiati bisogna trovare la forza di reagire, e subito, se no… non c’è niente da fare e sei fregato! Capisci? …senti! Perché non ci ridiamo sopra? Eh? Senti… piangere si può fare anche da soli, ma ridere bisogna essere in due! Ti ricordi quella volta a Ostia con quello lì del cocomero? Ma ridi, Marco, ti prego, ridi! …che amico triste mi sono scelto. Sai cos’è che mi peserà di più? La tua mancanza. Curati. Fammi sapere della tua salute. Sì, appena succede ti richiamo. Ciao. Pensami quando vuoi."
— Una giornata particolare
Sophia Loren and Marcello Mastroianni
in “Ieri, oggi, domani”

Sophia Loren and Marcello Mastroianni

in “Ieri, oggi, domani”

Marcello Mastroianni, Sophia Loren and Vittorio de Sica during filming of Ieri, Oggi, Domani, 1963.